CPI Cerignola - Rassegna Stampa: Il Meridiano

Dal quotidiano “Il Meridiano
24/06/2007

LAVORO E FORMAZIONE NEI CENTRI TERRITORIALI

Un servizio agile e moderno per dare modo alla domande e alle offerte di lavoro di incontrarsi. Il servizio in questione è quello erogato dai nuovi Centri Territoriali per l’Impiego. Si tratta di sette strutture nuove di zecca in tutta la provincia di Foggia, una delle quali sarà inaugurata martedì sera, alle 18, a Manfredonia (via Tribuna, 69 — tel. 0884. 586951). Una struttura rinnovata nelle metodologie di approccio con il mondo del lavoro,perché si rivolge anche a quei giovani che cercano orientamento e autoimpresa. In questa prospettiva, assume rilevanza fondamentale l’accordo tra la Provincia di Foggia e la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del capoluogo dauno per la progettazione e l’attuazione di attività finalizzate al potenziamento dei Servizi per l’Impiego nel territorio provinciale, nonché per l’istituzione di un Osservatorio sull’economia e il mercato del lavoro della Provincia di Foggia. Oltre ad incentivare l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità, altro obiettivo primario dei Centri è rivolgersi ai giovani in cerca della prima occupazione, per servirli in termini di formazione, informazione e consulenza. All’inaugurazione interverranno tra gli altri Carmine Stallone, presidente della Provincia di Foggia, Antonio Muscio, rettore dell’Ateneo foggiano e il sindaco di Manfredonia Paolo Campo. L’apertura del Cpi manfredoniano arriva dopo l’inaugurazione dei Centri Territoriali per l’Impiego di Ascoli Satriano, San Severo e Cerignola. Nella città del grande Giuseppe Di Vittorio, la sede designata ad ospitare il centro è l’edificio storico-artistico di via Vittorio Veneto 33, una struttura, in passato sede della ex Pretura, che è stata rinnovata e adeguata alle esigenze di una realtà lavorativa sempre più dinamica e complessa, grazie all’impegno dell’Assessorato Provinciale ai Lavori Pubblici, presieduto dall’assessore Antonello Summa, e del sindaco di Cerignola, Matteo Valentino, che ha espresso forte soddisfazione per la nuova sede «al servizio dei cittadini», auspicando che essa contribuisca a migliorare il profilo occupazionale di quello che è il comune più esteso della Puglia e il terzo in Italia. E’ un momento molto importante per il mondo del lavoro di Capitanata: i CTP non corrispondono solo al rinnovamento di mezzi e strutture o all’aggiornamento del personale che vi lavora, ma ad un modo diverso di concepire il collocamento, anche in virtù dei nuovi compiti attribuiti agli enti locali, come ha sostenuto l’assessore provinciale alle politiche del lavoro e formazione professionale, Giuseppe Calamita, sottolineando la necessità di creare maggiore raccordo tra domanda e offerta di lavoro, di incentivare la formazione e potenziare il sistema dei servizi alle imprese. Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del vescovo di Cerignola, monsignor Felice Di Molfetta e del presidente della Provincia di Foggia, Carmine Stallone, che ha insistito sul bisogno di un legame ancor più stretto tra Enti e Territorio, tra CTP e utenti: giovani in cerca di prima occupazione, disoccupati, imprenditori, categorie protette. Dopo l’inaugurazione, la sala conferenze del CTP di Cerignola ha ospitato il convegno intitolato: «Il Centro per l’Impiego nel mondo del lavoro». Si è discusso del rinnovamento degli uffici per l’impiego e della loro polivalenza, col non ultimo scopo di fare una formazione mirata.

Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo il banner, scorrendo la pagina, cliccando un link, acconsenti all'uso dei cookie.